Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Vittoria da record per Davide Pilatti a Pellalepre

Doppio record per la “Su e giù per Pellalepre” organizzata dall’Oratorio della frazione darfense in collaborazione con il G.S. O. Darfo. La terza prova stagionale di corsa su strada della Coppa Camunia CSI registra infatti il record di partecipazione superando quota trecento iscritti, segno dell’ottimo stato di salute dell’atletica camuna. Record anche nella prestazione agonistica con Davide Pilatti, vincitore della gara, che stabilisce il miglior crono della manifestazione con un tempo di poco superiore ai 24 minuti. Di buon livello tecnico la gara maschile che vede protagonista fin dalle battute iniziali l’atleta dell’Alta Vallecamonica. Nessuno riesca a resistere alla sua progressione vincente e con un tempo di grande rilievo. A darsi battaglia per il secondo posto sono Giuseppe Antonini (Atletica Paratico) e Flavio Bazzana (La Recastello). Altro duello per le posizioni di vertice tra Khatoui Youseff (G.S.O. Piamborno) e Danilo Bosio (G.S.A. Sovere) che finiscono la gara nell’ordine con meno di un secondo di distacco. La diverse categorie maschili premiano anche Luigi Forchini (G.S.A. Sovere), Danilo Bosio (G.S.A. Sovere), Emilio Mognetti (G.S.A. Sovere) e Youseff Kathoui (G.S.O. Piamborno). Tornata al successo nella gara di Ossimo Stefania Cotti Cottini (Aido Atrtogne) si conferma a Pellalepre vincendo la prova femminile. Grande equilibrio alle spalle della vincitrice con quattro atlete raccolte nello spazio di 15 secondi. Sul secondo gradino del podio sale Tiziana Bianchini (G.S.O. Darfo) che precede Valentina Gelmi (G.S.A. Sovere) e la coppia dell’Atletica Ci.Ma. Gaia Sanzogni e Maria Cossetti. Nelle diverse categorie femminili vittorie per Maria Grazia Boesi (Polisportiva Ossimo), Maria Claudia Cossatti (Atletica Ci.Ma.), Gaia Sanzogni (Atletica Ci.Ma.) e Cinzia Salvadori (Podistica Valle Adamè). Molto partecipate anche le gare giovanili con protagonisti gli atleti di Rogno e Sovere. Aprono la sequenza di gare riservate ai più piccoli i Cuccioli con Giorgia Lazzaroni (G.S.A. Sovere) che si aggiudica la gara di Pellalepre davanti a Laura Faistini (U.S. Rogno) e alla compagna di società Letizia Zambetti; in campo maschile ennesimo successo per Matteo Ronchis (Poliscalve) seguito da Francesco Peretti (U.S. Rogno) e dall’atleta di casa Cristian Garatti. Tra le Esordienti femminili tripletta del Sovere grazie a Elisa Epis, Chiara Regonesi e Elisa Balzarini; nei maschi risponde il Rogno con Riccardo Fardelli e Fabian Carrara, terza piazza per Andrea Gatti (G.S.O. Darfo). Ancora Sovere al vertice della graduatoria della categoria Ragazze con Elena Del Bello che precede la compagna di squadra Bianca Frigerio, completa il podio Angelica Carrara (U.S. Rogno). Tra i ragazzi successo di Pietro Reboldi (U.S. Rogno), al secondo posto Cristian Benzoni (G.S. A. Sovere) e terzo Pietro Sacristani (G.S.O. Darfo). Doppio successo per la Podistica Valle Adamè nella prova riservata agli allievi; tra i maschi successo di Simone Fioroni davanti a Lorenzo Bentivoglio (G.S.A. Sovere) e Matteo Bianchi (Polisportiva Oratorio Piancamuno) mentre nelle allieve vince Anna Maria Pedretti con Anna Surini (U.S. Rogno) e Silvia Berta (G.S.A.Sovere) ai posti d’onore. La graduatoria di società è dominata dal G.S.A. Sovere, seconda piazza per la società organizzatrice il G.S. Oratorio Darfo Corna mentre l’U.S. Rogo occupa la terza posizione. Prossimo appuntamento per il circuito podistico del CSI Vallecamonica è la classica “Tre Campanili” di Artogne in programma nel giorno di Pasquetta. Il ritrovo è fissato alle ore 8,00 nella piazza principale del paese, il via alle gare giovanili un’ora più tardi.

Tags: