Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Il diritto al gioco dei bambini Gianico lo festeggia così

Per il CSI Vallecamonica sono gli inviti più belli quando i Comuni inaugurano nuove strutture sportive. In questi ultimi anni è capitato più volte di ricevere questi inviti graditissimi. Vuol dire che lo sport in Vallecamonica sta conquistando sempre di più un ruolo determinate all’interno di una comunità. Le Amministrazioni Comunali ritengono strategico, dal punto di vista educativo, l’investimento negli impianti sportivi. E questo è un bene. I ragazzi hanno bisogno di avere a disposizione strutture più funzionali e sicure. Una volta preparato il terreno tocca poi ai gruppi sportivi riempirli con l’attività. Ma per questo passo ulteriore non ci sono dubbi, i gruppi sportivi sono attrezzati dopo tanti anni di impegno con i ragazzi e il loro dovere lo fanno sempre. L’ultimo regalo allo sport camuno viene dall’Amministrazione Comunale di Gianico che in questi anni non si sta risparmiando negli investimenti in campo sportivo. A supportare il Comune la Polisportiva Gianico che ha predisposto il progetto di ammodernamento del campo sportivo e lo ha regalato all’Amministrazione per tradurlo in realtà. É stato un percorso lungo ma alla fine l’obbiettivo è stato centrato; visto il risultato si può dire che la collaborazione ha funzionato alla perfezione. “Finalmente possiamo consegnare alla nostra comunità un impianto moderno e funzionale – commenta i sindaco di Gianico Mirco Pendoli -. Era un sogno ed ora si avvera, ci abbiamo creduto e lavorato tanto, le persone che hanno collaborato sono tantissime, la Polisportiva ci ha dato un supporto preziosissimo, i tanti volontari hanno sistemato tutto il resto e ora possiamo metterlo a disposizione della nostra comunità”. Il campo è un tassello del progetto più ampio di polo sportivo che il Comune di Gianico ha in mente di realizzare intorno all’Istituto scolastico che, per restare in tema, è ad indirizzo sportivo. Una manna dal cielo per il CSI Vallecamonica che in questo paese vede crescere gli impianti sportivi a disposizione dei ragazzi, saluta con piacere la novità della scuola a tema sportivo e registra l’impegno della Polisportiva Gianico una delle società sportive più attenta alla promozione dei valori educativi tra i giovani. É stato quindi un bel pomeriggio con gli incontri di calcio dei nostri campionati che hanno caratterizzato la semplice cerimonia di inaugurazione. Soddisfazione per la citazione del CSI, da parte del Sindaco, tra le persone e i gruppi che hanno collaborato alla realizzazione di questo sogno. Essere inseriti nell’elenco dei grazie al fianco delle associazioni, dei volontari, degli amministratori comunali, dei ragazzi e del progettista perché con la nostra proposta sportiva rendiamo più vive le comunità ci rende orgogliosi. Grazie al Comune di Gianico per questa considerazione nei nostri confronti ma, soprattutto, grazie per la convinzione maturata dell’importanza dello sport per la crescita delle giovani generazioni. Il tutto realizzato nella Giornata Internazionale dei diritti dei ragazzi e degli adolescenti, soprattutto del diritto a giocare. Sarà stato un caso? Per noi no.

Associazione Sportiva Dilettantistica C.S.I. Vallecamonica Via S.Martino n.44 - 25050 Plemo di Esine (BS) C.F. 90002580174 - P.IVA 01927640985
© 2015 CSI Vallecamonica. All Rights Reserved. Designed By Electronic Center S.r.l.