Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Arrivano le campestri della Coppa Camunia

Tempo di corsa campestre per gli atleti del CSI Vallecamonica impegnati domenica 10 febbraio nel “Cross delle Terme” organizzato dall’Unione Sportiva Oratorio Angolo Terme. È il secondo appuntamento della Coppa Camunia 2019 decollata nel migliore dei modi con la partecipata gara di Cividate Camuno. L’appuntamento di Angolo Terma ha alcune particolarità che lo contraddistinguono. Innanzitutto lo scopo benefico della manifestazione. Gli organizzatori per questa gara non hanno previsto una quota di iscrizione ma gli atleti potranno fare un’offerta, l’intero ricavato sarà poi donato alla Cooperativa Azzurra per sostenere le attività sportive dei ragazzi disabili seguiti dalla Cooperativa. Alla prima esperienza lo scorso anno i podisti del CSI camuno, che riceveranno tutti l’Azzenda “Polenta e casunsei” (agenda gastronomica della Cooperativa), si dimostrarono molto generosi. Altra particolarità è il tracciato ricavato interamente all’interno del suggestivo parco termale del paese. L’appuntamento per l’ottava edizione del cross intitolato alla memoria di Paolo Gnaffini è per le 8,30 di domenica, il via alle gare un’ora più tardi. È in pieno svolgimento anche il campionato regionale di corsa campestre del CSI Lombardia. La seconda prova si è svolta a Morbegno dove i diavoli rossi del Gs Csi Morbegno hanno organizzato e vinto il 22° Cross della Bosca, valido come seconda prova del circuito regionale. Al via oltre 1100 atleti in rappresentanza di 45 società sportive lombarde; tra i partecipanti anche una ventina di atleti camuni, portacolori dell’Atletica Eden 77 e dell’U.S. Rogno. In campo maschile il migliore tra i podisti della Vallecamonica si è dimostrato lo Junior Mosè Guerini (Atletica Eden 77) che ha sfiorato il podio piazzandosi al quarto posto. Nelle gare femminili da segnalare il decimo posto, sempre nelle Juniores, di Silvia Lombardi (Atletica Eden 77). La graduatoria di società è stata dominata dal G.S. Csi Morbegno e dall’A.S. Gruppo Podistico Santi-nuova Olonio, formazioni valtellinesi, mentre l’Atletica Eden 77 si è piazzata al ventunesimo posto e l’U.S. Rogno in quarantaduesima posizione. Appuntamento con la terza e ultima prova del 28° Campionato regionale di corsa campestre domenica 17 febbraio a Castel Goffredo (MN).

Tags: