Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Finalmente lo sci, a Montecampione domina il Free Mountain

Dopo un inizio tribolato finalmente gli sciatori camuni hanno potuto dare il via al campionato 2019 del CSI Vallecamonica. In realtà l’esordio c’è già stato con la gara regionale disputata agli Spiazzi di Gromo ma per le gare camune lo slalom gigante disputato a Montecampione è il primo della stagione. Un buon esordio con oltre 120 iscritti alla gara organizzata dallo Sci Club Rongai; non si può invece parlare di bilancio positivo per il meteo perché dopo giorni di sole la prima gara del CSI è stata, purtroppo, condizionata dal maltempo che non ha impedito però a 106 sciatori di portare a termine la prova. Via alle discese con le categorie giovanili e subito in evidenza gli atleti dello Sci Club Free Mountain; nella categoria femminile podio interamente Free Mountain con Allegra e Gaia Fiorini e Matilde Papa mentre tra i maschi Jacopo Gerardini e Stefano Morandini precedono il portacolori del Rongai Alessio Tignonsini. Anche nelle Baby femminile tripletta del Free Mountain con Shantal Saviori, Aurora Ribola e Alexia Zambetti, nella gara maschile a vincere è Colin Bendotti (Sci Club Free Mountain) davanti a Filippo Negrini (Sci Club Rongai) e Andrea Vaerini (Sci Club Free Mountain). Due sciatori del Free Mountain davanti a tutti nei Cuccioli F., Gaia Pezzotti e Elena Anastasi, terza Giada Como (Sci Club Ski Fun Race), nei maschi Antonio Fanchini (Sci Club Free Mountain) precede la coppia dello Sci Club Ski Fun Race Ruggero Tozzi e Federico Comaroli. La gara delle Ragazze si conclude con il successo di Egie Bettoni (Sci Club Free Mountain), sul podio anche la compagna di team Lorenza Cesaris e Francesca Roversi (Sci Club 90 Montecampione). Lo sci club di Montecampione si prende la rivincita nei maschi piazzando al primo posto Gilberto Fusar seguito da Mattia Pe e Michele Faustinelli (Sci Club Free Mountain). Allievi femminili e maschili dominati ancora dallo Sci Club Free Mountain con Beatrice Lottici, Serena Anastasi e Carolina Valenti e nei maschi con Luca Gigli e Luca Comensoli, terza piazza per Sergio Marchina (Sci Club 90 Montecampione). Le gare riservate agli adulti hanno registrato il successo di Giulia Ziliani (Sci Club Free Mountain) nelle Lady davanti alla compagna di team Camilla Lottici e a Camilla Pizzamiglio (Sci Club 90 Montecampione). Tra le Juniores primo posto di Jenny Ravelli (Sci Club Free Mountain) seguita da Giulia Gianotti (Sci Club Free Mountain) e Giulia Belli (Sci Club Rongai). Il migliore tra i Pionieri è il portacolori dello Sci Club Free Mountain Diego Masserini alle sue spalle la coppia dello Sci Club Rongai Germano Gervasoni e Stefano Slavazza. Nei veterani si impone Giampiero Bendotti (Sci Club Free Mountain) che precede il compagno di squadra Andrea Chiarolini e Fabio Negrini (Sci Club Rongai). Doppietta Free Mountain negli Juniores con Andrea Faustinelli e Michele Suardini mentre nei giovani si impone Daniel Reghenzani. Infine nei Seniores successo di Matteo Serili (Sci Club Free Mountain) davanti a Flavio Cotti Cottini e Fabio Bianchini. Nella graduatoria di società primo posto per lo Sci Club Free Mountain seguito da Sci Club Rongai, Sci Club Ski Fun Race e Sci Club 90 Montecampione. Prossimo appuntamento sabato 16 febbraio con lo slalom speciale notturno in programma in Val Palot e organizzato dallo Sci Club Rongai con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Pisogne.

Tags: