Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

G.S. Ceto Nadro campione regionale Under 12

Nemmeno nel secondo appuntamento regionale del CSI la Vallecamonica ha regalato un sorriso primaverile ai tanti ragazzi venuti dalla Lombardia per giocare e divertirsi nella festa “Sport&Go” organizzata in collaborazione con il comitato camuno e patrocinata dal Comune di Darfo e dalla Comunità Montana. Sorride però il CSI Vallecamonica per il titolo regionale conquistato dal G.S. Ceto Nadro nella pallavolo grazie alle ottime prove delle ragazze nel Triathlon di atletica. Ma andiamo con ordine. Non c’è stata la pioggia della settimana precedente, per fortuna anticipata alla serata di sabato, ad accogliere le quindici formazioni Under 12 che hanno giocato per il titolo regionale di categoria. Non è mancato però il freddo che ha accompagnato le prove del Triathlon ospitate nello stadio comunale di Darfo. Il cielo grigio ma senza pioggia ha consentito agli oltre 180 atleti iscritti di cimentarsi nelle prove di velocità sui sessanta metri piani, nel salto in lungo e nel lancio del votate. Cinque i settori allestiti nella struttura sportiva e gestiti dai giudici del CSI Lombardia e da numerosi animatori del CSI Vallecamonica. Macchina organizzativa perfetta e tempi ampiamente rispettati con il Triathlon che è terminato qualche minuto prima delle 11,30. Nel gazebo della segreteria sono quindi stati effettuati i sorteggi per gli incontri di calcio e pallavolo in programma nel pomeriggio sui campi di Gorzone e dalla Sacca e nelle palestre di Angolo e Rogno. In perfetto orario anche la S. Messa celebrata dall’assistente ecclesiastico del CSI camuno don Battista Dassa con l’altare posizionato sul tartan della pista di atletica e genitori, atleti e allenatori ad assistere sulle tribune dello stadio. La manifestazione polisportiva regionale si è poi trasferita negli impianti sportivi per la fase “agonistica” della giornata riservata agli under 12. Purtroppo il mini torneo dei pallavolo disputato ad Angolo Terme, con quattro incontri in programma, si è protratto oltre ogni previsione ritardando quindi anche la cerimonia di premiazione. Nel palazzetto dello sport di Rogno, dove è stata allestita la segreteria della festa, le squadre protagoniste dello “Sport&Go” Under 12 hanno dovuto attendere i risultati dell’ultimo incontro di pallavolo per conoscere i campioni regionali di calcio e pallavolo. Una dolce attesa per le ragazze del G.S. Ceto Nadro finite al primo posto a pari merito con le pallavoliste del G.S. San Giorgio Luraghese di Como ma premiate per il miglior punteggio ottenuto nella classifica del Triathlon atletico. Alle Under 12 del Ceto/Nadro si spalancano così le porte per la finale nazionale in programma dal 12 al 16 giugno a Pineto in provincia di Teramo. Finisce al sesto posto invece l’avventura regionale del G.S. Borno impegnata nella pallavolo. Il calcio Under 12 regionale premia O.S.G.B. Sesto di Milano che in classifica precede l’altra compagine milanese del Gruppo Sportivo O.S.A. e il C.S. Abbadia Lariana (LC).