Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Il G.S.A. Sovere rimonta e vince la Coppa Camunia

Rimonta travolgente del G.S. A. Sovere che nella parte primaverile della Coppa Camunia supera le avversarie e si aggiudica il campionato di podismo del CSI Vallecamonica. Un debutto eccellente della compagine bergamasca cresciuta con il passare delle tappe del circuito podistico, sospinta anche da un gruppo di giovani cresciuto insieme alla squadra. Davanti alla forza e ai numeri del Sovere hanno dovuto inchinarsi i campioni in carica dell’Atletica Alto Sebino e l’Unione Sportiva Oratorio Angolo che a lungo ha condotto la graduatoria per cedere nel finale di stagione. Più lontane, ma non troppo dal podio, chiudono il campionato nelle posizioni di vertice l’Oratorio Darfo/Corna e la Polisportiva Ossimo. La formazione dell’altopiano bornese domina la graduatoria dei Cuccioli vincendo in campo maschile con Cristan Di Maio, davanti alla coppia dell’Angolo composta da Gioele Toini e Cristian Maisetti, e tra le ragazze con Maia Mariotti seconda Elisa Giurini (G.S.A. Sovere) e terza Francesca Ronchi (Aido Artogne). Negli esordienti doppietta dell’Atletica Alto Sebino, Stefano Bolandrina precede Pietro Reboldi, terza piazza per Edoardo Rivadossi (Polisportiva Ossimo). In campo femminile titolo camuno a Elisa Poiatti (Polisportiva Oratorio Piancamuno), a completare il podio Angelica Carrara (Atletica Alto Sebino) e Valentina Ricci (G.S. Oratorio Darfo/Corna). U.S. Oratorio Angolo Terme in grande spolvero nella categoria ragazzi grazie a Samuele Toini e Lorenzo Catotti, tra i due si inserisce Eros Mariotti (Polisportiva Ossimo). Nelle ragazze altro titolo individuale per la Polisportiva Ossimo con Sofia Rivadossi che precede Ludovica Fettolini (Atletica Alto Sebino) e Ilaria Corvi (U.S.O. Angolo Terme). Ha dominato la stagione Andrea Cretti (Aido Artogne) che si è aggiudicato il titolo della categoria allievi davanti a Matteo Zubani (Atletica Alto Sebino) e Francesco Zani (Polisportiva Ossimo). Le Allieve registrano il successo della portacolori del G.S. Ceto Nadro Annamaria Pedretti, medaglia d’argento per Alessia Bozza (Polisportiva Oratorio Piancamuno) e bronzo a Anna Tottoli (Atletica Alto Sebino). La lunga sequenza di titoli nelle categorie adulte ottenute dal G.S.A. Sovere si apre con i Senior dove a piazzarsi al primo posto è Nicola Serpellini, secondo il compagno di società Fabio Pedretti e terzo Giuseppe Benzoni (Atletica Alto Sebino). Vittoria larga e scontata per Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne) nelle Seniores, salgono sul podio anche Gaia Sonzogni (Atletica CIMa) e Sara Chiarolini (Atletica Alto Sebino). Il titolo 2017 degli Amatori A va a Massimo Bertoni (G.S.A. Sovere), seconda piazza per Adrian Anghel (Polisportiva Gratacasolo) e terzo Mario Martinazzi (Atletica CiMa). Nella categoria femminile corrispondente vince Cinzia Armati (G.S.A. Sovere) che precede Michela Rivadossi (Polisportiva Ossimo) e Mara Minini (U.S. Oratorio Angolo). Tra gli Amatori B successo di Cristian Badini (G.S.A. Sovere), dietro di lui la coppia dell’U.S. Oratorio Angolo composta da Mario Toini e Enrico Trombini. La graduatoria femminile degli Amatori B premia Tiziana Bianchini (G.S. Oratorio Darfo/Corna), sul podio anche Natalina Bonafini (Atletica CiMa) e Maddalena Botticchio (G.S. Oratorio Piamborno). Infine i Veterani che assegna il titolo a Pietro Romelli (Poliscalve Sport), seconda piazza di Paolo Tomasi (Polisportiva Edolese) e terzo posto per Venanzio Tomasi (Polisportiva Ossimo). Complessivamente sono stati 540 gli atleti che hanno preso parte ad almeno una delle gare in calendario nella stagione 2017/2018, numeri importanti per una disciplina sportiva in grande ripresa negli ultimi anni. Adesso si riparte con la nuova stagione. Il primo appuntamento della nuova stagione dell’atletica targata CSI Vallecamonica è in programma a Sonvico domenica 12 novembre. Inedito l’orario per la manifestazione promossa dagli Amici della Montagna in collaborazione con il G.S. Oratorio Gratacasolo, contrariamente alle prevedenti edizioni la Marcia Corta si corre infatti la mattina con inizio alle ore 9,30.

Tags: