Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

La pioggia non ferma gli Under 10 regionali

L’attività sportiva regionale del CSI Lombardia per un mese sposta il suo baricentro in Vallecamonica; sono cinque gli appuntamenti in programma per l’assegnazione dei titoli regionali 2019 degli sport di squadra. Si parte domenica 5 maggio a Darfo Boario Terme che ospita le finali Under 10 di calcio, minibasket e minivolley. Domenica 12 maggio si replica con gli under 12; il programma della manifestazione, patrocinata da Regione Lombardia, Comunità Montana e Comune di Darfo, prevede in mattinata il Triathlon atletico disputato nello stadio comunale darfense. Dopo l’accoglienza delle squadre il via alle prove di velocità, salto in lungo e lancio del vortex alle ore 9.30, al termine delle gare sarà celebrata la s. Messa nell’impianto sportivo. Nel pomeriggio incontri di calcio sui campi di Gorzone e Sacca,e pallavolo nella palestra di Angolo Terme e nel palazzetto di Rogno dove alle 17.30 si svolgeranno anche le premiazioni finali. Domenica 26 maggio protagonista sarà il biliardino con la prima edizione del campionato regionale a squadre. Il torneo valido per l’assegnazione del titolo sarà disputato a Berzo Demo e saranno protagoniste le prime due squadre classificate dei campionati organizzati dai Comitati di Milano, Brescia, Bergamo e della Vallecamonica. Nel mese di giugno due sono gli appuntamenti con le finali a squadre del CSI Lombardia organizzate in Vallecamonica. Prima toccherà alle categorie Allievi e Juniores di calcio, pallavolo e basket giocarsi i titoli regionali sabato 8 e domenica 9 giugno. Il week end seguente toccherà alle categorie Top Junior e Open sempre di calcio, volley e basket. Centro organizzativo di queste feste dello sport sarà ancora Darfo Boario Terme. Il primo appuntamento regionale in Vallecamonica non è stato fortunato dal punto di vista meteo. La giornata invernale ha costretto gli organizzatori a rivedere in parte il programma della manifestazione. Tutto il triathlon atletico, a causa della bufera di acqua e vento che nel primo mattino ha accolto i partecipanti, è stato trasferito all’interno delle due palestre di Darfo. Nel palazzetto dello sport la prova di velocità mentre il salto e il lancio della palla medica si sono svolti nella seconda palestra a disposizione del CSI. Anche la S. Messa è stata ospitata, poco prima di mezzogiorno, nel palazzetto dello sport. Il pallido sole del pomeriggio ha permesso il regolare svolgimento dei tre mini tornei di calcio che si sono svolti sui terreni di gioco di Darfo, Sacca e Rondinera mentre il minivolley tre contro tre si è giocato nelle palestre di Darfo. Al termine tutti i partecipanti si sono ritrovati nel palazzetto dello sport di Darfo per le premiazioni effettuate dal Presidente regionale Paolo Fasani e dal coordinatore dell’attività sportiva Pietro Albanese. I campioni under 10 lombardi, che parteciperanno quindi alla fase nazionale sono nel calcio l’Unione Sportiva Mulini del Comitato di Como, nel minivolley il G.S.O. San Carlo Milano e nel minibasket il G.S.O. Don Bosco Arese del Comitato di Milano. Tre le formazioni del CSI Vallecamonica impegnate nell’appuntamento regionale; quarto posto per il G.S Ceto/Nadro Smile e settimo il G.S Ceto/Nadro Scintille, nel calcio l’U.S. Sacca si è piazzata in sesta posizione.