Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime camminate di primavera, poi la corsa in montagna

Ha tirato un po’ il fiato, suo malgrado, la Coppa Camunia di podismo del CSI Vallecamonica. Il rinvio per il maltempo della gara in programma a Bienno ha spezzato la lunga sequenza di appuntamenti che ha caratterizzato la fine di aprile e l’inizio di maggio. La “Corri nel borgo”, organizzata dal Centro di Scienze Motorie Kinetik, sarà recuperata giovedì 30 maggio alle 18,00. Una corsa serale che fa il paio con il tradizionale appuntamento di Piancamuno. La Camminata di Santa Giulia è da diversi anni immancabile nel programma dei festeggiamenti patronali di Piancamuno. Si corre giovedì 23 maggio con ritrovo all’Oratorio alle 18 e il via alle gare con la categoria Cuccioli alle 18,45. A chiudere le prove primaverili della Coppa Camunia la terza edizione della Corri in Scalve organizzata a Vilminore dalla Poliscalve domenica 2 giugno. Il calendario autunnale del circuito podistico sarà caratterizzato dalla prova regionale di corsa su strada in programma domenica 6 ottobre in uno scenario completamente nuovo. Il CSI Vallecamonica ha infatti scelto Darfo per la corsa che conclude il Trofeo Regionale CSI di corsa su strada; nei prossimi giorni sarà definito, insieme agli animatori del G.S.O. Darfo, il circuito della corsa regionale. Resta ancora de definire invece la data della prova in pista che sarà disputata nello stadio comunale di Darfo a settembre. Non resteranno fermi gli atleti del CSI camuno nei mesi estivi; la Commissione Tecnica ha infatti predisposto il campionato camuno di corsa in montagna. Tre le prove in calendario con il via nell’inedita scalata al Monte Altissimo partendo da Borno. La gara, inserita nel circuito “Valle dei segni Mountain CUP” si disputerà domenica 30 giugno. Sette giorni più tardi trasferta a Rogno dove l’Unione Sportiva organizza la scalata alla frazione di San Vigilio. Il trittico di gare si completa con al “Quarta dei loi” organizzata domenica 28 luglio dal G.S.A. Sovere. Tra breve sarà pubblicato il regolamento del campionato che prevede la partecipazione delle categorie Senior, Amatori A e B e Veterani maschili e femminili.

Tags: