Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Un travolgente cross regionale

Un successo travolgente la campestre regionale del CSI. Sembravano già numeri da capogiro i 1300 atleti raggiunti lo scorso anno ma nella gara d’esordio del circuito di cross disputato a Calco, in provincia di Como, si è andati oltre. Sono stati infatti oltre 1400 i concorrenti alla gara organizzata in maniera ottima dalla Virtus Calco che ha premiato tutti i partecipanti. Muscolare e panoramico il percorso con una collinetta che sovrastava il campo gara. Si conferma tra le società una spanna sopra tutti il G.P. Santi Nuova Olonio (Sondrio) che da campione nazionale e regionale uscente vince la gara d’esordio della stagione 2017/2018. Alle spalle della compagine valtellinese si piazzano Premana e Cortenova, coppia del CSI Lecco, seguite dal G.S. Valgerola (Sondrio). Tre le cinquantuno squadre iscritte anche tre società camune con l’Atletica Alto Sebino piazzata al sedicesimo posto, ventiseiesima l’Atletica Eden 77 e trentacinquesima l’U.S. Oratorio Angolo Terme. Due medaglie d’oro e una di bronzo sono invece il bottino individuale ottenuto dagli atleti del CSI Vallecamonica. Tra le allieve successo di Nicole Possessi (Atletica Alto Sebino) con la compagna di società Anna Tottoli piazzata al settimo posto. L’altra vittoria regionale è arrivata nella prova riservata ai Ragazzi grazie a Nicola Morosini (U.S. Oratorio Angolo Terme), in questa categoria settima posizione per Pietro Reboldi. Sale sul terzo gradino del podio l’allievo Matteo Pietroboni (Atletica Eden 77) che precede il compagno di squadra Mosè Guerini e Jacopo Amorini (Atletica Alto Sebino). Bene nelle cadette Elena Amorini (Atletica Alto Sebino) settima assoluta, Angelica Carrara (Atletica Alto Sebino) sesta nelle esordienti. Sempre negli esordienti, ma in campo maschile, si piazzano al 18° posto Gioele Toini (U.S.O. Angolo Terme) e al 20° Fabian Carrara (Atletica Alto Sebino). Da segnalare anche il decimo posto nelle ragazze di Ludovica Fettolini (Atletica Alto Sebino), il 13° del cadetto Samuele Possessi (Atletica Alto Sebino) e il 12° dello juniores Matteo Zubani (Atletica Alto Sebino). Tra gli adulti si mettono in evidenza Mario Toini (U.S.O. Angolo Terme) sesto nella gara degli Amatori B e Francesco Reboldi, dodicesimo nei Veterani B. Prossimo appuntamento con il cross regionale domenica 10m dicembre a Villaguardia in provincia di Como.

Tags: