Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ecco anche le bocce

Ripartenza prudente. Gli appassionati delle bocce sono gli atleti più “maturi” del CSI Vallecamonica e quindi è naturale che, in questa situazione, la ripresa dell’attività sia stata realizzata con maggiore attenzione. Quest’estate i primi allenamenti e i primi mini tornei, adesso si torna a giocare. Le iscrizioni al campionato sono terminate con dodici squadre iscritte per un totale di una cinquantina di atleti impegnati, un risultato buono considerando le difficoltà incontrate. Messo a punto con qualche fatica in più il protocollo sportivo anche per le bocce, che non rientrano tra le attività di interesse nazionale del CSI, adesso si può dare il via ufficiale alla stagione sportiva. Come ormai da tradizione a rompere il ghiaccio sarà un torneo con le terne composte per sorteggio in programma domenica 7 novembre nel bocciodromo di Rogno con inizio alle ore 14. Gli atleti dovranno iscriversi entro giovedì 4 novembre per dare tempo alla commissione tecnica di predisporre le formazioni impegnate in questa manifestazione. Non ci sono novità di rilievo per l’attività di bocce. La più importante riguarda il tesseramento; come per l’atletica, judo e karate il CSI nazionale ha stabilito di spostare l’inizio del tesseramento al 1 gennaio. Gli atleti delle bocce saranno quindi tesserati per tre mesi nella stagione sportiva 2020/2021 e, con l’inizio del nuovo anno, avranno la nuova tessera assicurativa. Costi aggiuntivi per le società sportive ammortizzati dal CSI Vallecamonica. Altra novità riguarda la gestione del bocciodromo comunale di Edolo, uno degli impianti a disposizione per svolgere il campionato; da quest’anno la gestione è affidata all’U.S. Edolo e cogliamo l’occasione per ringraziare la società sportiva e l’assessore allo sport edolese sempre molto disponibile a sostenere le iniziative del CSI camuno. Accumuniamo ai ringraziamenti il gestore del bocciodromo di Rogno e Cogno anche loro attenti all’attività dell’associazione. Così è tutto pronto per dare il via al campionato che inizierà la nuova stagione domenica 14 novembre con la prima giornata del campionato.

Tags: